sabato 5 novembre 2011

La nazionale della Germania Est

Fondata ufficialmente nel 1949 la sua prima apparizione ufficiale ci fu solo nel 1952 successivamente all'affiliazione della DFV(federcalcio della DDR) alla FIFA.
Nello stesso anno disputò il suo primo incontro contro la Polonia perdendo 3-0
Dal 1958 iniziò a partecipare ai turni di qualificazione per Mondiali ed Europei riuscendo solo una volta a qualificarsi per l'edizione del 1974 dei campionati del Mondo e mai per gli Europei.





COPPA DEL MONDO

1958 (non qualificata)

1962 (non qualificata)

1966 (non qualificata)

1970 (non qualificata)

1974 (qualificata/2° turno)

1978 (non qualificata)

1982 (non qualificata)

1986 (non qualificata)

1990 (non qualificata)

EUROPEI

1960 (non qualificata)

1964 (non qualificata)

1968 (non qualificata)

1972 (non qualificata)

1976 (non qualificata)

1980 (non qualificata)

1984 (non qualificata)

1988 (non qualificata)

1992 (ritirata nelle qualificazioni)



1974- UNA STORICA VITTORIA

L'unica partecipazione al mondiale risale al 1974, edizione ospitata dalla Germania Ovest.
Dopo il turno di qualificazione che li ha visti trionfare davanti a Romania, Finlandia e Albania la nazionale della DDR si vede sorteggiata proprio nel gruppo della Germania Ovest con Australia e Cile.

Nelle prime due partite sconfiggono 2-0 l'Australia e pareggiano 1-1 con il Cile.
Il 22 Giugno Amburgo ospita una partita dal sapore particolare Germania Ovest - Germania Est.

Il tasso tecnico è tutto dalla parte dei futuri campioni del mondo ma questa partita non è come le altre. Gli orientali si impongono per 1-0 ottenendo così un risultato storico sia dal punto di vista sportivo che sociale.










Qualificati come vincitori del girone nella seconda fase vengono inseriti in un girone di ferro con Olanda, Brasile e Argentina ottenendo solo un pareggio con quest'ultimi.


OLIMPIADI- GLI UNICI TRIONFI

Le uniche gioie internazionali per questa nazionale vengono dai giochi olimpici, Bonzo a Tokyo 1964 e a Monaco 1972, un Oro a Montreal nel 1976 e un Argento a Mosca nel 1980.

LA SCOMPARSA

Con la caduta del muro la germania si unificò e il 12 settembre 1990 la nazionale giocò il suo ultimo incontro i Belgio. Dapprima la sfida tra i padroni di casa e i tedeschi era valevole per le qualificazioni a EURO 92' ma visti gli eventi la DFV decise di ritirare la squadra dalla competizione e l'incontro tra Belgio e Germania Est divenne un'amichevole. Due mesi più tardi si sarebbe dovuto disputare un'altro incontro valevole per le qualificazioni all'europeo, stavolta  di fronte c'era la Germania Ovest.
Anche questa partita doveva diventare un'amichevole ma vista l'avvenuta unificazione e gli scontri che caratterizzavano la parte est della Germania si decise di annullarla definitivamente.

Nessun commento:

Posta un commento